Cicely Mary Barker


Cicely Mary Barker nacque a West Croydon, a sud di Londra nel 1895. A causa dei suoi problemi di salute (problemi fisici e epilessia) venne educata in casa e imparò da sola a disegnare e dipingere, infatti il padre di Cicely, a sua volta un artista esperto, incoraggiò il suo talento artistico iscrivendola alla Croydon Art Society quando aveva tredici anni e offrendole un corso d’arte per corrispondenza.

Cicely Mary Barker


A soli sedici anni Cicely vide pubblicata la sua prima opera, una collezione di cartoline: da quel momento dedicò la sua carriera alla pittura. Fu fortemente influenzata dai Preraffaeliti e, come loro, cominciò a credere nella “verità della natura”. Per creare i libri delle Fate dei Fiori dipingeva dal vero quando poteva. Anche per ritrarre le fate si ispirò alla realtà: i modelli erano i bambini che frequentavano la scuola materna della sorella.

Cicely Mary Barker creò i costumi delle fate da far indossare ai piccoli e costruì ali in miniatura con ramoscelli e garze. Terminati i disegni, componeva le poesie. Morì all’età di 77 anni.


DGX8RC Flower Fairies Illustration by Cicely Mary Barker – The Gorse Fairy, 1934

Font:

museothyssen.org

mujerespintoras.com

museodelparado.es

historia-arte.com

investigart.com

wikipedia.org

wikiart.org

infobae.com

NMWA.org

ultrainquieta.com

enciclopediadelledonne.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...